Cure e Trattamenti, la nostra proposta:

I rimedi ci sono, è possibile ricorrere a diverse combinazioni di Trattamento,
ciascuno caratterizzato da vantaggi e non.

IVOS (Protocollo Gambe)

Ecco il Rivoluzionario Trattamento per la Cura dei Problemi Vascolari.

Si chiama IVOS (Innovative Vein Outpatient Surgery, Chirurgia Ambulatoriale Venosa Innovativa), un protocollo che utilizza speciali dispositivi approvati dalla Food and Drug Administration: è mini-invasiva (la tecnica si esegue con minor traumatismo chirurgico), con anestesia locale, a tumescenza, si devono indossare calze a compressione nella fase post-operatoria solo per 5 giorni e può essere la soluzione adatta a quelle persone che per motivi vari non possono essere sottoposti a altre opzioni di cura: i portatori di device (pacemaker, pompe e altro) che potrebbero interferire con l’utilizzo delle altre tecniche termoablative (laser e radiofrequenza), persone con scarsa mobilità o affette da arteriopatie periferiche che non possono utilizzare la terapia elasto-compressiva post intervento.

L’acronimo IVOS comprende una sinergia di metodiche personalizzate: l’approccio multidisciplinare è studiato in base alle esigenze del paziente, nulla è lasciato al caso. Ogni persona è diversa dall’altra e avrà un percorso di cure in base alle sue necessità. La strategia individuale prosegue anche dopo i trattamenti, con consigli, incontri dedicati, supporto emotivo e psicologico, se necessario.con

Totalmente indolore
Rispetto alle tecniche termoablative (procedure che eliminano attraverso l’energia termica il vaso dall'interno), IVOS permette un'importante riduzione della sintomatologia e delle complicanze postoperatorie, minor utilizzo di medicine e medicazioni.
Solo anestesia locale
Nel trattamento IVOS l'atto operatorio avviene previa piccola anestesia locale nella stessa sede in prossimità della vena da trattare.
In ogni periodo dell'anno
Non ci sono limitazioni stagionali, il trattamento Ivos può essere effettuato in ogni mese, anche estivo. Per un immediato ritorno alla vita quotidiana e professionale.
Nessun punto o cicatrice
La procedura è sia percutanea che mininvasiva, pertanto non restano segni visibili sulle gambe e il risultato è non solo estetico, ma assicura un'immediata ripresa funzionale.
Durata dell'intervento
Da un minimo di trenta minuti fino a un paio d'ore. Dipende dalle condizioni vascolari e generali e a seconda venga trattato un arto o contemporaneamente tutti e due.
Nessun problema di deambulazione
Per l’emodinamica vascolare (branca della fisiologia cardiovascolare che studia il comportamento del sangue in movimento nei vasi) e il corretto funzionamento del sistema linfatico è fondamentale riprendere subito a camminare.
Previous slide
Next slide
Le Caratteristiche uniche del Trattamento IVOS